L’agnello cacio e ovo

L’agnello cacio e ovo

agnello cacio e ovo ricetta tradizionale abruzzese

La cucina abruzzese, rispecchia le caratteristiche geografiche della regione e si divide, principalmente, tra sapori di mare e sapori di terra.

Le antiche ricette marinare sono patrimonio di tutte le famiglie di pescatori che vivevano vicino alla costa; quelle di terra, invece, arrivano dalle nostre colline e dalle nostre montagne, dove le famiglie si dedicavano al pascolo e ai frutti della terra, a dimostrazione del fatto che la nostra cucina nasce dall’utilizzo di materie semplici e genuine.

Sulle nostre montagne la pastorizia è stata sempre una delle attività principali e, tra gli allevamenti, quello per cui l’Abruzzo è più famoso, è sicuramente l’allevamento ovino.

La transumanza, ovvero la tradizionale pratica pastorale di migrazione stagionale del bestiame lungo i tratturi e verso condizioni climatiche migliori, ha origini storiche che risalgono ai Romani e, recentemente,  è stata iscritta nel patrimonio culturale dell’Unesco.

Del resto, l’agnello abruzzese è conosciuto in tutta Italia per le sue caratteristiche derivanti dal sistema di allevamento adottato, un allevamento all’aperto per otto mesi l’anno. Questo è il principale motivo per cui l’agnello è parte integrante e fondamentale della cucina abruzzese

Il giorno di Pasqua, l’agnello diventa  il protagonista principale e viene preparato nei modi più disparati. Se capitate dalle nostre parti non dimenticate di assaggiarlo cotto alla brace o al forno o ancora alla “firzore”,ovvero in padella, alla diavola o semplicemente con odori.

Quello di cui vi vogliamo parlare nel nostro articolo è l’Agnello cacio e ovo.

L’agnello cacio e ovo è molto di più di una semplice ricetta regionale, è un piatto che porta con sé i simboli stessi della festività cristiana, le uova e l’agnello: per questa ragione è molto caro alla cucina abruzzese che ne mantiene viva la tradizione in occasione della Pasqua.

Nel nostro menu pasquale, nel rispetto delle migliori tradizioni della nostra regione, l’agnello cacio e ovo non manca mai, spesso viene servito con l’antipasto, ma puo’ essere consumato anche come piatto unico. Un piatto dal sapore ricco e deciso che porta con se i sapori delle colline abruzzesi in un suggestivo viaggio culinario.

L’agnello cacio e ovo è caratterizzato dal gusto tenero e selvatico dell’agnello, che viene esaltato da un condimento a base di uovo e pecorino rigorosamente abruzzese. Viene preparato con la polpa dell’agnello,  i pezzi più teneri e saporiti della carne, vengono cucinati in padella con gli odori e insaporiti poi con una salsa a base di pecorino e uova.

La ricetta è antichissima, e anche se in passato i pastori si nutrivano principalmente di alimenti poveri, durante i giorni di festa la carne diventava il pasto principale. La preparazione di questo piatto è molto semplice ma ogni cuoco nasconde un piccolo segreto che si tramanda di generazione in generazione.

Anche noi abbiamo il  nostro piccolo segreto per rendere unico questo piatto, venite a trovarci al Ristorante Dragonara, assaggiatelo e vi ricorderete il suo sapore per molto tempo.

Trackback URL: https://www.dragonara.it/lagnello-cacio-e-ovo/trackback/

Leave a comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *